mail

Chi sono

About

La mia storia

Boris Zarcone nasce a Firenze il 10 maggio 2001, studia informatica all’ITIS Antonio Meucci di Firenze, nel quale ricopre il ruolo di rappresentante degli studenti.
Frequenta vari corsi di formazione relativi alle sue principali passioni: programmazione, cinematografia e cinofilia.
Si interessa di giornalismo fin da piccolo, avviando una collaborazione stabile con varie testate giornalistiche in attesa di ottenere il tesserino giornalistico.
Supera le tre fasi di selezione della CyberChallenge, rientrando tra i 20 studenti su territorio fiorentino che seguiranno il corso di formazione in ambito di cybersecurity.
Si diploma nel 2019, presso CSEN, ottenendo la qualifica di educatore cinofilo.
A seguito della protesta pacifica organizzata con i suoi studenti, dopo il crollo di un controsoffitto nella sua scuola, apre un dialogo con le istituzioni, chiedendo un nuovo edificio.
Durante l’assemblea pubblica organizzata dalla città metropolitana presso l’istituto Meucci, viene presentata l’idea del progetto per il nuovo polo scolastico.
Successivamente, Boris, si candida nel consiglio del quartiere 4, nella lista civica “Nardella Sindaco”, sicuro di poter offrire un contributo significativo, creando, insieme ai cittadini la strada per un quartiere migliore.

La mia ideologia

Un quartiere può funzionare solo se i cittadini hanno l'opportunità di mettere in evidenza la loro opinione. Essere il megafono dei cittadini, creando insieme a loro, è la mission che Boris Zarcone si pone per queste elezioni amministrative del 26 maggio 2019, due quindi le parole chiave per la sua candidatura: Creare, insieme.

Perché da soli si va più veloci, ma insieme si va più lontano.